INDOVINATE CHI HA DETTO QUESTO

Scritto dail 11 settembre 2018

INDOVINATE CHI HA DETTO QUESTO

Lavoriamo prima di tutto per trovare una sostenibilità economica, il che ci permette di decidere chi vendere e quando vendere oppure no. Siamo sulla buona strada, ma non significa che non venderemo nel futuro perché vendere non è un male, ma è una cosa normale se poi investi in strutture, allenatori e giocatori che fanno crescere il club. Si è sempre venduto nella storia del calcio. Il Barcellona ha venduto Neymar, il Real Madrid ha venduto Ronaldo, la Juventus ha venduto Pogba e Higuain. Le società devono essere capaci di reinvestire i soldi”.

Fenucci ( tra un bisnesplain e nantro)
Ausilio ( nella misura in cui…)
Monchi (naturalmentes)
Saputo (we eravam one)
Carnevali ( siam mica qui a lucidar le piastrelle)
Il mago Zurlì ( direttamente dallo zecchino d’oro, cioè Palazzo d’Accursio)
Bigon ( non si era capito ma va bene lo stesso, tanto qui son tre anni che non si capisce quel che vuol fare…)
Luquè ( amico di Lulè)
Cruciani (zanzarosi….)
Osti (quello che Ferrero è un fenomeno)
Perinetti ( quello che riparte dalla D poi si ritrova in A senza passare dal via come il gioco dell’oca )
Guaraldi ( non c’erano i scioldi)
Percassi (de ora o de uta)
Vanda Nara (col culo naturalmente)
Il primo cretino che passava di lì (cioè il sottoscritto).

Chi indovina non vince un cazzo, ma son soddisfazioni.

Tosco Madeinbo Radio1909

Tagged as

Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati con*


Continua a leggere

Articolo precedente

Eppur si muove


Thumbnail

Radio1909 Live

Ostinati e Contrari

Current track
TITLE
ARTIST