Norimberga.

Scritto dail 6 agosto 2018

Norimberga.

Non c’è stato il processo con sentenza definitiva dopo la partita contro il Norimberga (già arrivate da tempo le sentenze preventive), il Bologna vince l’ultima amichevole senza meritare ma tant’è, contro l’Huddersfield abbiamo perso meritando il pari.
È il calcio bellezza, succede.

Ma il Bologna di ieri, pur con tante attenuanti, a me non è piaciuto.

Linea difensiva spesso disattenta nel controllare i tagli degli avversari alle spalle e ancora “slegata”, fascia sinistra in difficoltà così come martedì scorso (pur avendo cambiato tutta la catena, Helander, Krejici, Dzemaili), spesso in empasse contro il solo Salli, centrocampo bene solo nei recuperi palla e i due attaccanti discreti nel accorciare per far salire la squadra ma mai pericolosi, tranne nell’occasione del vantaggio arrivata per gentile concessione degli avversari.

Nota positiva, nella prima frazione di gioco, il tentativo della verticalizzazione immediata vista in un paio di occasioni, con una serie di passaggi tutti in profondità (in avanti per chiarirci), che non si vedevano fare alla nostra squadra da 108 partite.

La ripresa, se vogliamo, ancora peggio, con Skorupski che ha evitato il gol compiendo una super parata ed un salvataggio sulla linea di Helander.

Ma al netto degli episodi si è visto il nulla più totale.

Passo indietro rispetto alla precedente amichevole ma di questi tempi ci sta e non sono per niente preoccupato.

Continuo a ritenere questa rosa sufficiente per un campionato tranquillo, ribadisco tranquillo, che potrà darci qualche soddisfazione e qualche colpo importante.

Il lavoro alla lunga paga e Inzaghi sta gettando le basi per far nascere una squadra pallica e pratica.

Facciamolo lavorare e non tiriamolo per la giacchetta con domande trabocchetto sui mancati acquisti o altro.
Ha già spiegato che se deve arrivare qualcuno che potrà fare la differenza bene, altrimenti è contento di quel che ha.

Ogni altra interpretazione del suo pensiero è frutto della fantasia (perversa) dei soliti noti.

Tosco Madeinbo Radio 1909

Tagged as

Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati con*


Continua a leggere

Radio1909 Live

Ostinati e Contrari

Current track
TITLE
ARTIST