Nessuno pensa più ai bambini.

Scritto dail 13 giugno 2018

Nessuno pensa più ai bambini.

E i bambini doriani che avevano acquistato la maglia di Torreira?
Chi glielo va a dire che è stato venduto per una plusvalenza di quasi 30 milioni di euro?

Cresceranno nuove generazioni figlie della illusione, masse ammaestrate (cit. di un imbezel) di disillusi si aggireranno per l’ Italia che verrà, senza più una bandiera, un ideale, incapaci di andare a fare le barricate ( altra cit. di un altro imbezel) per la cessione dei loro beniamini.

Non ci sono più i tifosi di una volta e non ci sono più i bambini di una volta.

Però se i bambini doriani, così come bolognesi, fiorentini, atalantini, insomma tutti i bambini del mondo vogliono continuare a tifare le squadre dei loro padri, delle loro città, non possono fare altro.

Ma da sempre, non da oggi.

Do you remember Savoldi?
Do you remember Mancini?
E ogni squadra ha avuto i suoi Savoldi, i suoi Mancini.

Ed è così per ogni tifoso di una squadra che non sia una strisciata.

La storia è ciclica e si ripete sempre, prendere o lasciare.

Prospettive? Un caz ( cit. questa del grande Mingardi).

Tosco Madeinbo Radio1909


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati con*


Continua a leggere

Prossimo articolo

La svolta.


Thumbnail

Radio1909 Live

Ostinati e Contrari

Current track
TITLE
ARTIST